Come leggere le etichette dei tuoi vestiti: STIRATURA

Aggiornamento: giu 7

Saper leggere le etichette è molto importante, quanto spesso ti capita di dover buttare i tuoi vestiti perché si rovinano in lavatrice o si bruciano sul ferro da stiro? Le etichette sono state create apposta per evitare questi danni, ma nessuno ci insegna a leggerle. Ecco perché AND ha creato una guida per salvare i tuoi vestiti!

Dopo aver visto lavaggio ed asciugatura possiamo affrontare il discorso della stiratura: l'ultimo step per rendere i tuoi vestiti perfetti.

Per questo passaggio il simbolo principale è proprio un ferro da stiro, con dei simboli aggiunti per fargli cambiare significato.

Se all'interno del ferro si trova un pallino equivale a dire che il capo deve essere stirato a bassa temperatura e solitamente ciò è richiesto dai capi in acrilico, sintetico, nylon e poliestere; due puntini di conseguenza hanno il significato di temperatura media che si utilizza per lana e seta; tre puntini, infine, segnano la temperatura alta, più utilizzata per cotone e lino.

Se all'interno del ferro da stiro non è segnato nessun simbolo aggiuntivo vuole dire che il capo si può stirare a qualsiasi temperatura, se troviamo tre linee al disotto del simbolo ed una croce sopra allora non bisogna stirarlo a vapore.

Il ferro da stiro con una croce sopra vuol dire non stirare!!

commenta, facci sapere cosa ne pensi, rivelaci i tuoi segreti che riguardano la stiratura e seguici sui social per scoprire di più!



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti